HomeUltimo minutoCina, dalla Banca centrale 1,57 mld $ per stabilizzare il mercato

Cina, dalla Banca centrale 1,57 mld $ per stabilizzare il mercato

La Banca centrale ha anche stabilito un limite in aumento per le riserve in valuta estera a carico di ogni istituto per cercare di gestire il surplus di riserve registrato a partire dal 2020, in termini di dollari le riserve sono cresciute del 2,9 per cento. Sud Corea e Taiwan hanno registrato rispettivamente il 10.6% e il 13.2% .

Altre turbolenze finanziarie si profilano, inoltre, a fine mese salterà il divieto di contrattazione su un totale di azioni da 141 miliardi di dollari, anche questa è una misura adottata per raffreddare i mercati. Per non parlare dell’effetto boomerang dell’inflazione, altro nemico giurato del Governo cinese.

Frena l’economia reale, in parte a anche i servizi

Sul fronte dell’economia reale a maggio i servizi hanno segnalato un’altra forte performance. L’attività commerciale e i nuovi ordini sono entrambi aumentati, nonostante i tassi di espansione si siano ammorbiditi da aprile, mentre le imprese hanno continuato ad aggiungere i loro livelli di personale.

Tuttavia, l’ultimo sondaggio condotto da Caixin ha mostrato un forte aumento dei costi degli input, che a sua volta ha portato ad un aumento più ripido dei prezzi finali.

L’indice del settore dei servizi Pmi di Caixin, riportato da Ihs Markit, è sceso a 55,1 a maggio, rispetto a 56,3 di aprile, ma è rimasto saldamente sopra il livello neutro di 50,0 per segnalareun marcato aumento dell’attività.

ARTICOLI CORRELATI
Continue to the category