HomeUltimo minutoMercato Juve: le possibili plusvalenze da Ramsey a Demiral. E Dybala...

Mercato Juve: le possibili plusvalenze da Ramsey a Demiral. E Dybala…

Non solo valutazioni tecniche: sulle strategie di mercato decisiva anche la necessità di evitare il segno “meno” nel bilancio. Da Arthur e Szczesny ad Alex Sandro e Rabiot, chi può partire e perché

Dalle parti di Torino sembra di rivivere l’estate del 2001, vent’anni dopo. Quella rivoluzione interna (dopo una stagione deludente) che portò al ritorno di Marcello Lippi in panchina, alle cessioni di Van der Sar, Zidane e Inzaghi e agli arrivi di Buffon, Thuram e Nedved. Ecco, a voler rispolverare una fotografia per descrivere al meglio il cambio epocale che potrebbe avvenire nelle prossime settimane, quella formazione che festeggiò lo scudetto il 5 maggio 2002 rende al meglio l’idea.

OCCHIO AL BILANCIO —  

Il calcio di oggi costringe a fare i conti col bilancio, entrate e uscite devono avere equilibrio e l’era Covid impone ulteriore prudenza. Così, dei giocatori in rosa, non tutti possono andar via, se non a fronte di offerte adeguate per evitare minusvalenze. E questo complica non poco il lavoro dei dirigenti sul mercato. Conti alla mano: Bentancur potrebbe partire, Arthur assolutamente no, giusto per fare un esempio significativo. Tornando all’estate del 2001, la ricostruzione potrebbe avere inizio col portiere: l’opportunità Donnarumma spinge sul mercato Szczesny, che ha un contratto fino al 2024 ma potrebbe andar via per una cifra poco superiore alla somma spesa dal club per l’acquisto (15 milioni). L’operazione non darebbe chissà quali benefici economici, ma tecnici: ovvero mettersi in casa un tassello determinante sul rendimento della squadra per il medio-lungo periodo, non a caso ritenuto l’erede di Buffon.

POTENZIALI PLUSVALENZE —  

Chi potrebbe avere delle buone offerte dall’estero è Demiral, intenzionato a lasciare la Juve per un contesto di squadra che lo metta più al centro della scena. Il turco ha una valutazione di 30 milioni, la società nelle ultime sessioni ha sempre rimbalzato le richieste ma ora qualcosa potrebbe cambiare. Decisamente meno alte di qualche anno fa le offerte per Alex Sandro, che dopo sei stagioni in bianconero dovrebbe cambiare aria. Le plusvalenze “facili” potrebbero arrivare dai centrocampisti che sono arrivati a parametro zero: Ramsey però ha ingaggio pesante e andrebbe accontentato da un altro club, Rabiot ha chiuso la stagione in crescita e potrebbe dare ancora di più il prossimo anno. Bentancur, invece, è stato abbondantemente ammortizzato e potrebbe diventare un’operazione in uscita vantaggiosa. Al pari di Dybala, che però ha maggiore potere decisionale sul proprio futuro dal momento che dal primo luglio entrerà nel suo ultimo anno di contratto e, dunque, in assenza di rinnovo, sarà libero di accasarsi a zero nella stagione a seguire.

ARTICOLI CORRELATI
Continue to the category