HomeUltimo minutoJuve, via Pirlo: da Ronaldo e Dybala a Buffon a Bonucci, i...

Juve, via Pirlo: da Ronaldo e Dybala a Buffon a Bonucci, i saluti social

Ronaldo l’ultimo a salutare Pirlo: da Dybala e Morata fino a Buffon e Bonucci, tutti i pensieri sui social dei giocatori della Juve all’allenatore dopo la separazione con il club. Il vice Baronio: “Fiero al tuo fianco, testa alta sempre”

Si aggiunge anche la voce più attesa, quella di Cristiano Ronaldo, ai saluti per Andrea Pirlo dopo la separazione dalla Juventus. Dopo i tanti pensieri social dei suoi compagni, all’indomani dell’annuncio il portoghese ha pubblicato nelle stories un loro cenno di intesa col messaggio: “Grazie Maestro, è stato un onore essere allenato da te!”, accompagnato da un applauso. Al di là dell’epilogo di Bologna e di altri momenti della stagione, anche il segno del rispetto che c’è tra campioni che in campo hanno fatto la storia del calcio, che va ben oltre quest’ultima stagione vissuta insieme con ruoli diversi.

I primi omaggi—  

A iniziare il tributo social poco dopo l’annuncio della separazione era stato Gianluigi Buffon, che a quanto pare condividerà il ricordo dell’avventura bianconera del tecnico con la sua ultima stagione da protagonista nel calcio italiano. “Maestro. Compagno. Allenatore. Soprattutto amico – scrive l’estremo difensore -. È stato un onore condividere quest’ultima stagione bianconera insieme”. Messaggio di forte stima e amicizia anche del suo vice, Roberto Baronio: “…fiero al tuo fianco, testa alta sempre!”.

DA GRANDI —  

I messaggi social arrivano dai senatori, dai grandi e anche dai più giovani: Pirlo ne ha mandati in campo tanti nel corso della stagione. “È attraverso le difficoltà che si diventa grandi. Buona fortuna Mister”, scrive Bonucci. Mentre Arthur commenta direttamente sotto il saluto dell’allenatore: “Grazie mister, in bocca al lupo per il tuo futuro lavoro”. Particolarmente sentito il saluto di Alvaro Morata: “Semplicemente grazie per tutto. Se già ti ammiravo come giocatore e come persona, ora ti ammiro anche come allenatore. Non ho dubbi che gli ultimi due titoli siano solo l’inizio. Grazie di tutto”. E Paulo Dybala nelle stories: “Grazie di tutto e buona fortuna Mister!”.

E PICCOLI —  

L’omaggio di Dejan Kulusevski (“È stato un onore, mister”) apre la carrellata di messaggi dai più giovani. Stories su Instagram da De Ligt: “Grazie mister”; e anche da Fagioli: “Grazie mister per avermi dato l’opportunità di fare minuti con questa maglia”; da Frabotta: “Ringrazio tutti i miei compagni di squadra e lo staff, dai quali ho potuto imparare tanto durante questi mesi”; e ancora da Rafia: “Grazie mille mister per avermi dato i miei primi minuti con la Juventus, buona fortuna per il futuro della tua carriera”.

Dallo spogliatoio—  

C’è poi anche il saluto di una delle anime dello spogliatoio bianconero, il terzo portiere Carlo Pinsoglio: “Sei arrivato in punta di piedi e nello stesso modo hai salutato la Juventus dopo un’annata complicata ma che, al tuo primo anno da allenatore, ci ha portato due titoli e la qualificazione in Champions League. Durante questo anno ho avuto modo di toccare con mano la tua grandezza sia come sportivo che come persona. Grazie mister, e in bocca al lupo per la tua carriera che sono sicuro ti regalerà ancora tantissime soddisfazioni”.

Cuadrado, Danilo e… —  

Poi, prima di Ronaldo, altri “ritardatari”: “Buona fortuna mister, ci sono stati momenti difficili ma ringraziamo anche quelli belli”, ha scritto Juan Cuadrado con la foto dei festeggiamenti per la coppa Italia. Il post di Danilo: “Grazie Mister per tutti i momenti vissuti insieme in quest’ultimo anno. Sono stati molto intensi ed alcuni difficili, ma sempre con rispetto e fiducia prima di ogni cosa. In bocca al lupo Maestro!”. E Alex Sandro: “Grazie di tutto Mister…è stato un onore lavorare con te!! Buona fortuna”. Poi Weston McKennie: “Grazie di tutto mister, per aver creduto in me e avermi dato questa possibilità. Ti auguro il meglio per il futuro”. Dulcis in fundo, Ronaldo.

ARTICOLI CORRELATI
Continue to the category